fbpx

Magnetoterapia e le sue proprietà

La Magnetoterapia e le sue proprietà sono conosciute, sia pure in modo empirico, sin dall’antichità.

Numerose scuole mediche tra cui la cinese e l’ayurvedica utilizzano da sempre gli effetti benefici che i campi magnetici producono sull’organismo. I primi studi su base scientifica in Occidente risalgono al 1700, mentre la pratica a livello terapeutico scientifico è iniziata nel diciannovesimo secolo.
  • reumatismi degenerativi o infiammatori (artrosi e artriti)
  • risanamento di fratture ossee
  • riduzione di cicatrici cutanee deturpanti
  • contusioni, distorsioni articolari
  • piccoli traumi muscolo-articolari
  • lesione delle parti molli
  • miglioramento del manto peloso

Magnetoteriapia, forma di fisioterapia

La Magnetoterapia è una forma di fisioterapia che utilizza l’energia elettromagnetica. Il termine Magnetoterapia viene a volte usato impropriamente ed esteso anche all’applicazione puntiforme riflesso-terapeutica di magneti permanenti con intensità di qualche centinaio di Gauss.

Con Magnetoterapia, in senso proprio, si intende l’applicazione a scopo terapeutico di un campo magnetico variabile: esistono campi magnetici stazionari e pulsati ad alta e bassa frequenza che danno grandiosi risultati nel trattamento di diverse patologie.
L'uso costante della Magnetoterapia migliora visibilmente la vitalità del vostro animale, inoltre è davvero efficace nella prevenzione di alcune patologie.
Perfetta per rilassare l'amico a 4 zampe nella quotidianità, durante/dopo manifestazioni, gare, esposizioni o attività motorie impegnative (come percorsi agility, cross training, ecc..). Ideale in tutti i periodi di forte stress dell'animale. L'effetto dei campi magnetici sull'organismo si svolge a livello di regolazione neuro-vegetativa e metabolica cellulare, promuovendo l'accelerazione dell'autoguarigione, con un'azione biostimolante
 
Hai curiosità o domande?

info@happycare.it